Connettiti con noi

Gli Ex

Paolo Rossi, Cerezo: «Un grande calciatore. Sampdoria? È in difficoltà»

Pubblicato

su

Cerezo, ex calciatore della Sampdoria, ha ricordato Paolo Rossi. Un commento anche sulla squadra di Claudio Ranieri

Toninho Cerezo, ex calciatore blucerchiato, ha ricordato Paolo Rossi ai taccuini di tuttomercatoweb.com. A margine un commento anche sul momento della Sampdoria.

LEGGI ANCHE – Quagliarella: «La Sampdoria ha bisogno di punti»

ROSSI – «È stato un grande calciatore, un protagonista di una grande società come la Juve ma anche della Nazionale. Io non ho avuto opportunità di conoscerlo a fondo ma ho spesso giocato contro di lui e ne ho sempre ricavato una bella impressione».

ITALIA BRASILE –  «Fece una tripletta e poi ha vinto pure la classifica cannonieri. Era un momento di grande luce per lui. Era un centravanti piccolo di statura, leggero, veloce, e finalizzava benissimo. C’era comunque anche uno squadrone con lui e per giocare in quella Nazionale non potevi essere scarso. Fece male al Brasile quel ko perché fu eliminato ma una gara che finisce 3-2 è stata una bella partita, con un bel calcio. Tutti quelli che lo hanno conosciuto bene mi hanno parlato di una persona tranquilla, con cui si stava piacevolmente. È sempre stato rispettoso, ha vinto trofei mi non si gloriava. non si vantava di aver vinto contro il Brasile».

JUVE ROMA – «Sì la Juve sempre stata forte ma anche la Roma lo era, con calciatori importanti. e adesso quando posso continuo a seguire il vostro campionato. Ho visto l’Atalanta con l’Ajax e l’Inter con lo Shakhtar. L’Atalanta mi piace e se voglio vedere un bel calcio agguerrito mi metto a guardare la squadra di Gasperini. La Samp invece è un po’ in difficoltà mentre la Roma in campionato sta andando bene».