Parma-Sampdoria: le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Parma-Sampdoria, le probabili formazioni: cambi vincolati per Giampaolo, D’Aversa pesa al duo Gervinho-Siligardi

PARMA-SAMPDORIA IN STREAMING
PARMA-SAMPDORIA: I CONVOCATI

C’è ancora una classifica da consolidare e un punteggio totale da migliorare. Questi gli obiettivi di Marco Giampaolo alla vigilia di Parma-Sampdoria. Tramontata la corsa all’Europa League i blucerchiati possono solo cercare di chiudere in maniera positiva il loro campionato. Giampaolo si presenta a questa sfida con tanti dubbi legati in parte agli squalificati, che vincolano alcune scelte e agli infortunati. Al “Tardini” mancheranno sicuramente Sala – al suo posto giocherà Bereszynski – Tonelli e Ramirez, che sconteranno la squalifica. In difesa confermati Ferrari e Colley, mentre sulla trequarti spazio a Saponara. In avanti ampia scelta per Giampaolo, che potrà contare su tutti e quattro i suoi attaccanti.

Anche Roberto D’Aversa deve fare i conti con tante assenze: Inglese, Biabiany, Grassi, Diakhatè e Gagliolo non recupereranno per il match contro la Sampdoria. Mancherà anche Schiappacasse, infortunio dell’ultima ora a causa di un risentimento al retto femorale patito durante l’ultimo allenamento. Recuperato, come dichiarato in conferenza stampa, Ceravolo. Confermata la difesa con Bastoni, mentre a centrocampo Stulac potrebbe prendere il posto di Scozzarella, nessun dubbio sulla presenza di Kucka e Barillà. In attacco assieme a Gervinho dovrebbe scendere in campo Siligardi.

PARMA (5-3-2): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Siligardi, Gervinho. Allenatore: D’Aversa.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Saponara; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.