D’Aversa non fa sconti: «Battere la Samp per la salvezza»

Daversa, parma
© foto www.imagephotoagency.it

Parma-Sampdoria, D’Aversa mette nel mirino la vittoria per la salvezza matematica: «Domani sarà difficile, ma dobbiamo raggiungere l’obiettivo»

PARMA-SAMPDORIA: LE PROBABILI FORMAZIONI
PARMA-SAMPDORIA IN STREAMING

Parma-Sampdoria può essere la partita della matematica salvezza per la squadra di Roberto D’Aversa. Il tecnico gialloblù presenta in conferenza stampa i temi legati alla sfida contro la squadra di Marco Giampaolo, in programma domenica 5 maggio alle ore 15 tra le mura del “Tardini”: «La partita contro la Sampdoria sarà difficile, ma noi vogliamo raggiungere a tutti i costi il nostro obiettivo, manca poco alla salvezza. Tra i convocati non ci sarà Schiappacasse mentre Ceravolo è convocato, vedremo come sta. Sta meglio rispetto alla scorsa settimana, ma non è ancora al top. A prescindere dal sistema di gioco, il punto di partenza deve essere l’atteggiamento. Non dobbiamo concedere nulla agli avversari, l’obiettivo è essere concentrati. Già domenica scorsa potevamo avvicinarci aritmeticamente al nostro obiettivo, ma bisognava fare qualcosa in più col Chievo per portarla a casa. Ora pensiamo solo alla Sampdoria».

«Dobbiamo affrontare la partita con l’importanza che ha, senza caricarla di ulteriore tensione. Serviranno determinazione e intensità. Voglio vedere in campo una squadra che vuole raggiungere l’obiettivo. I ragazzi hanno fatto un lavoro straordinario nell’arco del campionato nonostante tutte le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare. Abbiamo solo il pensiero di completare il cerchio del lavoro splendido fatto dalla società, che è partita dalla Serie D quattro anni fa e ha raggiunto la Serie A a tempo di record. Ad alti livelli non si può mollare un centimetro. La partita sarà difficile, abbiamo rivisto il filmato della gara di andata e nel secondo tempo della sfida è venuto fuori il valore della Sampdoria. Ha una rosa importante guidata da un allenatore molto preparato. Domani sarà una gara difficile».