Connettiti con noi

Gli Ex

Peeters: «Dalla Sampdoria alla Juventus. Pensavo fosse uno scherzo»

Pubblicato

su

peeters sampdoria

Daouda Peeters, ex calciatore della Sampdoria Primavera, ha parlato del passaggio alla Juventus

Daouda Peeters, ex calciatore della Sampdoria Primavera e ora punto di forza della Juventus Under 23, ha raccontato ai microfoni di RTFB il passaggio in bianconero.

SAMPDORIA – «Quando a 18 anni, dopo sei mesi alla Sampdoria, è arrivata la Juventus pensavo fosse uno scherzo. La prima volta che sono entrato nello spogliatoio è stato uno shock, sembra che i giocatori siano appena usciti dalla tv. Io sono nell’Under 23 però mi alleno tutti i giorni con loro».

RONALDO – «Cristiano Ronaldo? La prima volta ci siamo incontrati in palestra, lui era su una macchina. Mi ha salutato e mi ha fatto domande sul Belgio e sulla Guinea. In allenamento lo staff ci dice di stare attenti, Cristiano Ronaldo è un grande capitale del club. Un giovane vuole mettersi in mostra e lasciare il piede….ma bisogna stare attenti».

Advertisement