Piatek e la SamPolonia: «Siamo andati a cena insieme»

piatek bereszynski
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek sul rapporto con i giocatori polacchi della Sampdoria: «Ci alleniamo in zone opposte della città, ma siamo andati a cena insieme»

È bastato sentire aria di derby, a Krzysztof Piatek, per ritrovare un gol che mancava da due mesi. L’attaccante del Genoa è andato a segno su rigore nella stracittadina di domenica scorsa, rispondendo al gol di Fabio Quagliarella e firmando il pareggio su cui poi si è chiuso il match. Un momento, per il bomber polacco, anche per ritrovare i tre suoi connazionali – Bartosz Bereszynski, Karol Linetty e Dawid Kownacki – che militano tra le fila della Sampdoria: «Ho un buon rapporto con i giocatori polacchi della Nazionale, con Milik, Zielinski e i ragazzi che giocano nella Sampdoria. Purtroppo ci alleniamo in zone opposte della città quindi è difficile trovare la possibilità di stare insieme. Abbiamo poco tempo libero – ha spiegato il classe ’95 al media ufficiale del club – ma qualche cena siamo riusciti a farla».

Articolo precedente
vis pesaro presentazioneLa Vis Pesaro vola: «Con la Samp è tutto bellissimo». Ma quella multa…
Prossimo articolo
Audero tuona: «Non siamo diventati scarponi»