Pioli e D’Ambrosio: «La sconfitta con la Samp? Siamo molto delusi»

pioli inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il k.o. interno contro la Samp ha lasciato diverse ferite in casa Inter: le parole del tecnico e del difensore nerazzurro confermano la delusione per il risultato

Il 2-1 della Samp a San Siro lunedì sera è stato un momento di grande gioia per i blucerchiati, ma anche di sconforto per l’Inter. In casa nerazzurra tira una brutta aria, con la consapevolezza che il terzo posto – valido per l’accesso ai preliminari della prossima Champions League – è andato. Lo sa anche il tecnico Stefano Pioli, che nella conferenza stampa pre-Crotone è tornato sulla gara contro la Samp: «La frenata contro la Samp è stata dovuta al secondo tempo, interpretato con poca lucidità. La sconfitta è pesante e ci ha deluso molto, ma il campionato non è finito, dobbiamo essere bravi e mi aspetto che la squadra trasformi la delusione in grande determinazione».

SULLA STESSA PAGINA – Si può dedurre lo stesso sentimento di delusione anche dalle parole di Danilo D’Ambrosio, intervistato da Inter Channel. Il difensore, fresco di rinnovo fino al 2021 e autore del gol del vantaggio, ha settato le aspettative per le prossime partite: «Proveremo fino all’ultimo a raggiungere la Champions, dobbiamo ripartire subito. La sconfitta contro la Sampdoria ci ha fatto male e vogliamo ripartire subito, perché dopo il Crotone ci sarà il derby e vogliamo arrivarci con una vittoria».

Articolo precedente
SampSamp, Invent è il nuovo sponsor blucerchiato
Prossimo articolo
ferreroFerrero, quando il ruolo è pura formalità