Pjanic: «Samp in forma, non si è mai scansata»

pjanic Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista bianconero Miralem Pjanic torna sul match di domenica: «Samp squadra in forma, era importante vincere». Poi precisa: «Nessuno si è scansato»

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, quella di domenica contro la Juventus, in cui la Sampdoria è andata più volte vicina al pareggio e ha dato del filo da torcere ai bianconeri nel secondo tempo. Miralem Pjanic, intervistato da Tuttosport, ribadisce l’importanza di aver conquistato i tre punti a Marassi: «Contro la Samp era una partita importantissima da vincere e lo abbiamo fatto contro una squadra forte e in forma. Adesso dobbiamo tenere la testa bassa». La gara di andata, però, finì con un passivo pesante (4-1) per la formazione guidata da mister Giampaolo, che fu accusato in seguito di aver schierato una formazione sperimentale con tanti giovani inesperti e di essersi “scansato”: «Mai capitato nella mia carriera di affrontare un avversario che si scansa – chiarisce subito Pjanic -. E ancora di meno da quando sono alla Juventus: ogni partita è difficile. Poi le puoi rendere facili se segni subito e gli avversari possono demoralizzarsi, possono farsi cadere le braccia, ma è merito nostro, dell’approccio alla partita».