Pozzi, gol e umiltà: l’ex Sampdoria ricomincia dalla Serie D

pozzi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Sampdoria Nicola Pozzi ricomincia dalla Serie D: ufficiale il suo passaggio al San Donato Tavarnelle

Nonostante diverse offerte proveniente dalla Serie C e dall’estero, il futuro di Nicola Pozzi non sarà più tra i professionisti, o almeno non in questa stagione. L’attaccante ex Sampdoria – rimasto nel cuore di tutti i tifosi blucerchiati per l’attaccamento ai colori e le straordinarie emozioni vissute assieme – ricomincerà infatti dalla Serie D: dopo essersi accasato l’anno scorso al Pro Piacenza, club di Serie C con il quale aveva collezionato 2 gol in 7 presenze, il bomber emiliano era rimasto senza una squadra che lo accogliesse, fino alla firma arrivata oggi con il San Donato Tavarnelle. Squadra della provincia fiorentina, il San Donato milita nel Girone E ed è attualmente impantanata nelle zone basse della classifica (14° posto). Pozzi si allenava già da più di un mese con i nuovi compagni, e fra un paio di settimane, quando si sarà ripreso da un piccolo guaio muscolare, sarà a tutti gli effetti a disposizione del tecnico Simone Marmorini. Non abbiamo dubbi che, ancora una volta, Nick Pozzi saprà dimostrare il proprio valore e – anche a 31 anni suonati – rimettersi in gioco partendo dal basso. Perché, se il corpo è stato fin troppo tormentato dagli infortuni, la voglia di giocare a calcio è ancora quella irrefrenabile di un ragazzino. Troppo presto per estrarre dalla tasca il patentino da allenatore: meglio aspettare e dire ancora la propria sul terreno di gioco.

Articolo precedente
Linetty sampdoriaNazionali, ci siamo: ecco chi rappresenta la Sampdoria nel mondo
Prossimo articolo
lauriniSampdoria, senti Laurini: «La Fiorentina è tutta un’altra cosa»