Connettiti con noi

Hanno Detto

L’economista: «Presidenze nel calcio? I tifosi sarebbero la migliore proprietà»

Pubblicato

su

L’economista Carlo Cottarelli ha parlato delle proprietà nel mondo del calcio e ha rilanciato la possibilità dell’azionariato popolare in Italia

Carlo Cottarelli, noto economista, ha commentato a Tv2000 il momento delle proprietà nel calcio italiano in Serie A e ha parlato dell’azionariato popolare come soluzione valida. Le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE – D’Aversa Sampdoria: nuovi contatti con il tecnico. Le ultime

«L’azionariato popolare è un modello in generale che vale per le società di calcio italiane, che sempre più sono nelle mani di investitori internazionali. Le società di calcio come ogni società hanno bisogno di un capitale stabile, che non se ne vada e che costi poco. E poi c’è un altro problema, che amare una società di calcio è un fattore sentimentale, anche, un fattore romantico. I tifosi sono i migliori sostenitori, i migliori proprietari di una società».

Advertisement
Advertisement

News

Advertisement