Primavera, Sampdoria-Sassuolo in streaming: come vedere la partita

Primavera streaming
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Sassuolo, sabato 16 febbraio alle ore 14,30 in streaming. Ecco tutte le indicazioni su come seguire la 19ª giornata del campionato Primavera 1

Dopo il KO di misura subìto dal Cagliari la scorsa giornata, la Primavera della Sampdoria torna fra le mura del “Garrone” di Bogliasco per affrontare i pari età del Sassuolo.


Primavera, Sampdoria-Sassuolo: dove vederla in streaming

Sampdoria-Sassuolo andrà in scena sabato 16 febbraio alle ore 14,30. Il match sarà fruibile in diretta tv e streaming su SportitaliaSampNews24.com seguirà la partita in diretta dalle ore 13,30.


Primavera, Sampdoria-Sassuolo: le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Hutvagner; Doda, Veips, Farabegoli, Campeol; Benedetti, Soomets, Peeters, Bahlouli; Scarlino, Boutrif. Allenatore: Pavan.

SASSUOLO (4-3-3): Turati; Merli, Pilati, Ferraresi, Fiorini; Giordano, Ghion, Viero; Raspadori, Pellegrini, Manzari. Allenatore: Morrone.


Primavera, Sampdoria-Sassuolo: l’arbitro del match

La gara tra Sampdoria e Sassuolo sarà diretta dall’arbitro Marco Monaldi di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Paolo Cubicciotti di Nichelino e Orazio Donato di Milano.


Primavera, Sampdoria-Sassuolo: il momento degli avversari

Periodo difficile per il Sassuolo, che da inizio anno ha collezionato ben 4 sconfitte e una sola vittoria (2-1 contro il Genoa). A pari punti (18) con la Sampdoria, la sfida di oggi sarà un vero e proprio scontro diretto da bassa classifica.


Primavera, Sampdoria-Sassuolo: i precedenti del match

Bilancio a favore della Sampdoria, che nei 16 incroci verificatosi finora contro il Sassuolo è riuscita ad ottenere 7 vittorie contro le 4 dei neroverdi. 5 le volte in cui il match è terminato in risultato di parità. I blucerchiati trionfano anche nella statistica delle reti segnate (32 contro 21). Tuttavia, i dati possono ingannare, perché i liguri non vincono contro il Sassuolo da 5 anni: l’ultimo successo risale infatti al 15 febbraio 2014, quando le reti di Manaj e Corsini annullarono quella di Castelletto.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!