Connettiti con noi

News

PROBABILI FORMAZIONI Benevento Sampdoria: le scelte dei tecnici

Federico Nardi

Pubblicato

su

Probabili formazioni Benevento Sampdoria: le scelte degli allenatori Inzaghi e Ranieri per la ventunesima giornata di Serie A

Il Benevento è deciso a tornare alla vittoria in campionato, che manca ormai dallo scorso 6 gennaio sul campo del Cagliari. Qualche dubbio di formazione per Filippo Inzaghi che dovrebbe riproporre un classico 4-3-2-1. Davanti al solito Montipò, il tandem Glik-Caldirola, con Fabio Depaoli in vantaggio su improta per la corsia di destra. A centrocampo dubbio Ionita-Viola, con l’ex mezz’ala di Verona e Cagliari in vantaggio sul classe ’89. In avanti spazio a Roberto Insigne e Caprari a sostegno di Gianluca Lapadula, con Iago Falque pronto a subentrare nella seconda frazione di gioco come annunciato dall’ex tecnico del Bologna.

La Sampdoria vuole cancellare la sconfitta ma soprattutto la prestazione, non propriamente esaltante, dello scorso turno contro la Juventus. Dubbi anche per Claudio Ranieri: davanti ad Audero, con Lorenzo Tonelli non ancora in perfette condizioni, la coppia Yoshida-Colley. Tanti i ballottaggi a centrocampo, con Antonio Candreva e Adrien Silva unici sicuri protagonisti. Dovrebbe esserci Albin Ekdal dal primo minuto al fianco del portoghese, con Morten Thorsby pronto ad accomodarsi in panchina. Lottano per la fascia di sinistra anche Jakub Jankto, in panchina negli ultimi due incontri, e Mikkel Damsgaard, con il primo in vantaggio rispetto al secondo. Dubbi anche in attacco per il tecnico romano: Keita-Quagliarella dovrebbe essere il tandem scelto per partire dall’inizio, ma attenzione alle insidie Verre e Ramirez e soprattutto al possibile attacco pesante con Torregrossa possibile protagonista inaspettato.


Serie A, Benevento Sampdoria: le probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Caprari; Lapadula. Allenatore: F.Inzaghi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.

Advertisement