Ramirez decisivo, ma non titolare: ecco il motivo

ramirez diretta
© foto Valentina Martini

Ramirez ancora decisivo, ma dalla panchina. Ranieri: «Ecco perché non l’ho schierato titolare»

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

Ancora una volta, come successo mercoledì sera al “Ferraris” in Sampdoria-Lecce, Gaston Ramirez è entrato in campo e ha spaccato la partita. L’ha rifatto stasera, in trasferta a Ferrara contro la Spal, fornendo l’incornata-assist per Gianluca Caprari, che nel recupero ha deviato – anche lui di testa – il pallone in rete.

Nonostante l’incisività, Ramirez non riesce a entrare nell’undici titolare, ma il tecnico blucerchiato Claudio Ranieri ha motivato così la scelta: «In questo momento ho bisogno di tutti. Sapevo che la Spal avrebbe spinto a più non posso e la qualità, se la dovevo mettere, la dovevo mettere nell’ultima mezz’ora. È vero, Gaston aveva fatto un ottimo secondo tempo contro il Lecce, ma ho preferito giocare con due punte anche se una limitava il loro play basso».