Rivoluzione Repubblica Ceca, ma Jankto si salva: «Anche se gioca poco»

jankto repubblica ceca
© foto Twitter

Il nuovo ct della Repubblica Ceca Silhavy convoca Jankto per i prossimi impegni di Nations League: «Anche se gioca poco»

Jakub Jankto non può essere certo contento del suo avvio di stagione con la maglia della Sampdoria. Arrivato dall’Udinese con alte aspettative, il talento classe ’96 non è ancora riuscito a conquistare un posto da titolare a Genova, nonostante sia Marco Giampaolo che Carlo Osti restino fiduciosi sulle sue qualità. Se all’ombra della Lanterna le soddisfazioni sono state poche finora, il centrocampista può consolarsi con le notizie che arrivano dalle Repubblica Ceca: il nuovo ct Jaroslav Silhavy – insediatosi dopo l’esonero di Karel Jarolim – lo ha infatti convocato per i prossimi impegni di Nations League contro Slovacchia (13 ottobre ore 15 a Trnava) e Ucraina (16 ottobre ore 20,45 a Kharkiv).

Per le sue prime convocazioni, Silhavy ha scelto di adottare una linea di cambiamento, escludendo diversi giocatori che in estate hanno disputato i Mondiali in Russia e rimpinguando la rosa con nuovi elementi. Jankto, però, si è salvato dalla rivoluzione del ct ed è stato chiamato nonostante lo scarso minutaggio in questo avvio di stagione: «In Italia si gioca un campionato difficile. Abbiamo visionato Schick martedì contro il Viktoria Plzen, è difficile giocare nella Roma, ma pian piano sta venendo fuori e ha grandi qualità, per questo è nell’elenco dei convocati. Sia Barak che Jankto non stanno trovando molto spazio, ma credo che possano stare in Nazionale. Abbiamo deciso di convocarli, anche se mancano loro i minuti in campo».

L’intento del nuovo ct è quello di seguire e coinvolgere più talenti provenienti da leghe estere possibili. Nonostante la distanza, perciò, Jankto sarà costantemente monitorato: «Siamo molto impegnati. Non ci conto, ma stiamo provando a visionare più giocatori all’estero possibili. Abbiamo parlato con ragazzi in Germania, Turchia, Italia: alcuni li abbiamo incontrati direttamente, altri li abbiamo contattati telefonicamente e abbiamo visto alcune loro partite dal vivo», ha spiegato Silhavy. Ecco la lista completa dei convocati per i prossimi due impegni.

Portieri: Vaclík, Koubek, Pavlenko.
Difensori: Selassie, Brabec,Kadeřábek, Čelůstka, Řezník, Hejda, Novák.
Centrocampisti: Pavelka, Barák, Dočkal, Zmrhal, Jankto, Hušbauer, Souček, Šural.
Attaccanti: Krmenčík, Schick, Vydra.

Articolo precedente
Sampdoria presa di mira: è la terza squadra più picchiata della Serie A
Prossimo articolo
audero quagliarella derby calcio balillaIl primo derby della stagione è a calcio balilla: chi ha vinto? – VIDEO