Rinnovo di lusso per Praet: i dettagli del nuovo contratto

praet sampdoria
© foto Db Bergamo 07/10/2018 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Dennis Praet

I dettagli del rinnovo di Praet: per il belga rinnovo fino al 2021 con opzione per il 2022. Eliminata la clausola da 26 milioni

La notizia dell’accordo per il rinnovo del contratto di Dennis Praet con la Sampdoria era già uscita la scorsa settimana, ma la firma arrivata ieri pomeriggio e corredata dal comunicato ufficiale della società blucerchiata ha spazzato via ogni restante dubbio. Il nuovo contratto del belga, per quanto riguarda la parte fissa, non cambierà particolarmente nella sostanza: il numero 10 doriano percepirà ancora 1,2 milioni l’anno, ma a fare la reale differenza saranno i bonus, che potrebbero portare il gioiello del centrocampo blucerchiato a sfiorare i 2 milioni annui.

Come già fatto per Joachim Andersen, infatti, anche per Praet sarà inserito il bonus degli 8.000 euro a punto. Altri due dettagli che invece giocheranno in favore della Samp: il primo è l’opzione, inserita nel contratto, per un ulteriore rinnovo annuale, dunque con scadenza nel 2022, opzione che potrà essere esercitata se società e giocatore vorranno ulteriormente prolungare il proprio rapporto professionale. In secondo luogo, l’eliminazione della clausola rescissoria di 26 milioni. La Samp in estate potrà dunque chiedere alle pretendenti che si presenteranno per il belga la cifra che riterrà più idonea, certamente non meno di trenta milioni.

Articolo precedente
Audero tuona: «Non siamo diventati scarponi»
Prossimo articolo
Superclásico genovaSuperclasico, niente Genova: si gioca al Bernabeu