La Samp blinda Andersen: i dettagli del nuovo contratto

andersen sampdoria
© foto Mg Genova 22/09/2018 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Inter / foto Matteo Gribaudi/Image nella foto: Joachim Andersen

Prolungamento di un anno e stipendio quasi raddoppiato: così la Sampdoria blinda Andersen e fa salire la valutazione del difensore

La notizia del rinnovo di contratto di Joachim Andersen è arrivata inaspettata e, non c’è dubbio, è stata una bella sorpresa per i tifosi blucerchiati. La Sampdoria, visti i tanti interessamenti da parte delle grandi squadre europee per il centrale danese, ha deciso di giocare d’anticipo e ha lavorato sottotraccia al rinnovo del classe ’96, ormai perno inamovibile della difesa del tecnico Marco Giampaolo. In questo modo, ammesso che Andersen non sarà ceduto a gennaio come già promesso dalla Sampdoria, in estate i blucerchiati avranno un potere di contrattazione maggiore con qualsiasi squadra deciderà di presentare un’offerta per il cartellino dell’ex Twente.

Emergono anche, peraltro, i dettagli del nuovo accordo siglato fra la società doriana e Andersen: il nuovo contratto, come noto, andrà in scadenza a giugno 2022 – sostanzialmente, si è trattato di un prolungamento di un anno – e lo stipendio del difensore passerà da 250mila euro a 700mila euro. Insomma, uno stipendio decisamente più elevato per il giocatore e la sensazione di aver blindato il proprio gioiello per la Samp. A questo punto, se una delle tante squadre che hanno dimostrato interesse in queste settimane – Inter e Manchester United su tutte – volesse provare a strappare Andersen alla Sampdoria, la base d’asta per il cartellino del giocatore potrebbe anche sforare i 30 milioni, consentendo a Massimo Ferrero di registrare l’ennesima plusvalenza in estate.

Articolo precedente
sampdoria magliaDalla Francia: che notizia per la maglia della Samp!
Prossimo articolo
Praet nazionaliMartinez mantiene la promessa: Praet ancora convocato