Il riscatto di Sala: «Partita quasi perfetta»

Sala dopo Sampdoria-Parma: «Partita quasi perfetta, grazie a Giampaolo e allo staff che mi fanno sempre sentire la fiducia»

SAMPDORIA-PARMA: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-PARMA: LE PAGELLE
SAMPDORIA-PARMA: LA FOTOCRONACA

Chiamato a sostituire lo squalificato Bartosz Bereszynski, Jacopo Sala ha ritrovato una maglia da titolare oggi pomeriggio in occasione di Sampdoria-Parma. Una prova convincente da parte del terzino blucerchiato, che nel post-partita ha parlato così del 2-0 rifilato ai crociati: «Sapevamo che oggi sarebbe stata una partita difficile, conoscevamo le loro qualità e stanno facendo quest’anno. Siamo stati bravi a limitarli e poi la nostra qualità è uscita e siamo riusciti a fare due gol. Abbiamo avuto tanta pazienza, abbiamo tenuto il possesso palla quasi sempre e rischiato poco dietro: è stata quasi una partita perfetta. Ora non bisogna abbassare la testa e andare avanti».

Il tecnico doriano Marco Giampaolo lo aveva caricato ieri in conferenza stampa con dichiarazioni inaspettate: «Lo ringrazio per le parole spese ieri, ho sempre sentito la fiducia sua e di tutto lo staff. Ovviamente cerco di ripagarla, quando ne ho la possibilità, ma sono contento soprattutto per la grande vittoria che abbiamo conquistato. Ambizioni europee? A Roma abbiamo fatto una grande partita, purtroppo abbiamo rischiato di perderla poi il grande gesto tecnico di Saponara ci ha regalato un punto importante. L’esultanza collettiva ha dimostrato che siamo un gruppo unito, e l’abbiamo dimostrato anche oggi. Quagliarella? C’è poco da dire, è il nostro leader, il nostro capitano e un esempio da seguire per tutti. Ci aiuta tanto – conclude Sala – e lo ringraziamo per quello che sta facendo».

Articolo precedente
Murru SampdoriaMurru è soddisfatto: «Imposto il nostro gioco dal 1′ al 95’»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo entusiasta: «Quagliarella patrimonio dell’Unesco». E difende Sala