Romagnoli: «Mihajlovic fondamentale, sono maturato con lui alla Samp»

© foto www.imagephotoagency.it

Si sono seduti sulla panchina della Sampdoria, a distanza di qualche mese, e adesso si incontreranno nuovamente nelle vesti di allenatore di altri club. Da una parte Sinisa Mihajlovic, dall’altra Vincenzo Montella. Da un lato il Torino, dall’altro il Milan.

 

Durante la sfida nella sfida ci sarà anche la possibilità per Alessio Romagnoli di mettersi ulteriormente in mostra dinanzi all’allenatore serbo che lo ha voluto in rossonero e potuto formare proprio a Genova. Il giovane centrale non dimentica: «Per me Mihajlovic è stato fondamentale, mi ha voluto alla Samp e mi ha fatto giocare a 19 anni. Sono maturato molto in quel contesto. Il suo esonero al Milan non se lo aspettava nessuno – conclude alle colonne de La Gazzetta dello Sport -, ma sono scelte del club».

Articolo precedente
Giacomelli e la Sampdoria: i precedenti
Prossimo articolo
Samp alla caccia di un record. La Roma sorride