Romulo incredulo sul gol: «Un mezzo cross di Caprari»

barreto esultanza sampdoria hellas verona
© foto Valentina Martini

Romulo rammaricato dopo la sconfitta contro la Sampdoria: «Volevamo almeno un punto. Il gol? Non ho ancora capito»

L’Hellas Verona rientra a casa a testa bassa, dopo la sconfitta contro la Sampdoria di ieri pomeriggio che ha complicato ancor più la situazione in classifica. Un 2-0, quello firmato dalle reti di Barreto e Quagliarella, che non va ancora giù al difensore gialloblù Romulo. Ai taccuini de L’Arena, il brasiliano ha espresso il suo rammarico per il KO rimediato al “Ferraris” e per il modo in cui è arrivato: «Non ho ben capito cosa non abbia funzionato in occasione dello svantaggio. Un mezzo cross di Caprari, noi non abbiamo seguito Barreto e la palla è entrata. Un insieme di cose. Siamo dispiaciuti, ovviamente. Dopo la bella vittoria di Firenze non ci aspettavamo di andare subito sotto contro la Roma, e in casa della Samp volevamo almeno un punto. C’è grande delusione». Al tempo stesso, però, Romulo riconosce la netta superiorità dei blucerchiati in termini di qualità in organico: «Lo dimostra il campionato che stanno facendo. Hanno tanti punti, ottimi giocatori e pure una gran panchina. Era una partita difficilissima e si è visto. L’abbiamo affrontata nel miglior modo che potevamo», ha assicurato il classe ’87.

Articolo precedente
Matos si complimenta: «Samp squadra di alto livello»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaOra non si deve sbagliare