Sala, il report medico sul suo infortunio

© foto www.imagephotoagency.it

Uscito malconcio nel finale di Samp-Udinese, Jacopo Sala affronta il terzo infortunio stagionale. E la Samp pensa al mercato per gestire la sua situazione

Già contro il Sassuolo aveva subito un acciacco che l’aveva tenuto fuori per qualche partita, ma il ritorno di Jacopo Sala contro il Chievo era stato amaro, con l’errore che ha lanciato Meggiorini per il rigore del momentaneo 2-0 a Verona. Se il terzino ha fatto bene contro l’Udinese nell’ultima gara del 2016, disputando una discreta gara, va comunque detto che l’infortunio nel finale di gara l’ha costretto a uscire anticipatamente dalla contesa, lasciando il suo posto a Pedro Pereira (che l’ha già sostituito durante la sua precedente assenza di tre gare).

LA SITUAZIONE – Come riportato dalla Samp sul proprio sito ufficiale nella mattinata di oggi, ulteriori controlli hanno evidenziato per Sala una lesione della giunzione miotendinea del polpaccio sinistro. Una distrazione muscolare che andrà trattata a seconda del grado di gravità, sapendo comunque che per le prossime due settimane Sala sarà probabilmente indisponibile: solo con quell’indicazione si potrà capire quanto il terzino starà fuori e se la Samp sarà costretta a cercare qualcuno nel mercato di gennaio, visto anche il pressing del Benfica per Pedro Pereira.