Samp, sfuma Giaccherini: affare fatto col Napoli

© foto www.imagephotoagency.it

Uscito a testa alta da EURO2016 grazie a gol, corsa e giocate, Emanuele Giaccherini è uno dei giocatori che è stato rivalutato maggiormente dopo essere passato sotto la mano di Antonio Conte. Se già dopo gli ultimi sei mesi in prestito al Bologna era considerato desiderabile da molti club, ora è un vero e proprio pezzo pregiato di questa sessione di calciomercato.

Il prezzo quasi ridicolo fissato dal Sunderland (poco meno di 2 milioni), detentrice del cartellino, ne ha aumentato ancora le richieste e in Serie A Sampdoria, Bologna e Torino se lo stavano contendendo. Giaccherini, almeno fino a poche ore fa, sembrava destinato a vestire la maglia granata, ma sul giocatore è piombato il Napoli e la tentazione è stata troppo forte.

Orma il suo futuro appartiene agli azzurri e la firma per trasferirsi alla corte di Sarri è vicina, come spiegato dal suo agente Furio Valcareggi: «Avevamo un accordo con il Torino, ma poi è arrivato il Napoli e la trattativa non è stata lunga, ma tra persone per bene. Sarri è un grande allenatore – conclude a Radio Crc – l’ho sentito ed è contento, così come Emanuele di essere allenato da lui».

Sfuma quindi un obiettivo della Sampdoria, che dovrà virare su altri profili per rinforzare il centrocampo in vista della prossima stagione.