La Samp spezza l’incantesimo: i primi tempi non sono più un tabù

Sampdoria Parma
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria spezza l’incantesimo dei primi tempi e trova il gol: non succedeva da 203 giorni

Con la pennellata di Manolo Gabbiadini su punizione, arrivati ieri nella vittoria in rimonta contro l’Udinese, la Sampdoria spezza finalmente l’incantesimo dei primi tempi, in cui non era ancora riuscita a segnare un gol da inizio stagione.

All’ultimo respiro, dato che la rete è arrivata al quinto minuto di recupero, ma pur sempre nella prima frazione di gioco. Non succedeva da ben 203 giorni, da quando Gregoire Defrel trafisse Luigi Sepe in quel Parma-Sampdoria finito 3-3 a maggio scorso.