Connettiti con noi

News

Sampdoria, dall’addio di Ranieri al “tradimento” di Dionisi: Ferrero è in ritardo

Pubblicato

su

In casa Sampdoria tiene banco il toto allenatore: Roberto D’Aversa è in pole ma Massimo Ferrero deve accelerare i tempi

Le ultime settimane in casa Sampdoria sono state piuttosto frenetiche ma il risultato sperato da Massimo Ferrero e dai tifosi non è ancora arrivato. Mancano i tasselli fondamentali nell’area tecnica, quei tasselli lasciati scoperti dopo l’addio di Claudio Ranieri.

Nonostante negli ultimi giorni la situazione sembri più vicina alla definizione, con Roberto D’Aversa in pole per la panchina e il destino di Carlo Osti e Riccardo Pecini sempre più chiaro, il ritardo della Sampdoria è ancora tanto. Ranieri ha annunciato la separazione quasi quattro settimane fa e da lì si sono alternati tanti nomi,  fino alla scelta di Alessio Dionisi, prima della rottura. Poi di nuovo molti rumors ma nessuna decisione definitiva. Il mercato si avvicina e i blucerchiati sono gli unici in Serie A senza allenatore.

Advertisement