Sampdoria-Atalanta, Zapata: «Venire qui mi ha cambiato la vita» – VIDEO

zapata quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Atalanta, Zapata: «Giocare qui mi ha cambiato la vita, a partire dalla Nazionale. Dedico il gol ai miei figli»

Seppur da poche settimane a Genova, Duvan Zapata è già entrato nel cuore dei tifosi della Sampdoria. Dopo il digiuno di Udine, oggi l’attaccante colombiano ha ritrovato il gol – il terzo con la maglia blucerchiata – e ha permesso alla squadra di pareggiare i conti contro l’Atalanta, nonché di spianare la strada per la rimonta. Il 3-1 rifilato ai nerazzurri è anche merito suo: «Mi fa piacere quando posso aiutare la squadra a vincere. Nel secondo tempo abbiamo avuto più spazi – ha spiegato in zona mista – ed eravamo consapevoli che loro giocassero molto sull’uno contro uno. Abbiamo fatto i movimenti giusti, ci siamo comportati bene tatticamente. Io insieme a Quagliarella e Caprari? E’ stata la prima volta e penso che abbiamo fatto bene, Gianluca ha fatto un po’ da trequartista ed è stato decisivo». Quell’incornata secca che è valsa l’1-1 ricorda una schiacciata tipica della pallavolo: «Ci giocavo, così per divertimento, come ho giocato a basket o baseball. Merito del bell’assist di Quagliarella, che non è riuscito a calciare in porta e poi ha crossato. Se la Sampdoria mi ha cambiato la vita? Certo, mi sto godendo il presente e la Sampdoria è molto importante per me. Sto avendo l’opportunità della Nazionale, che volevo da tanti anni, e devo continuare a lavorare per meritarmela. Dedico il gol ai miei figli – conclude Zapata – che oggi erano presenti allo stadio».

Articolo precedente
giampaolo sampdoriaSampdoria-Atalanta, Giampaolo: «Cambi azzeccati? Un caso»
Prossimo articolo
pradè sampdoriaSampdoria-Atalanta, Pradè: «Siamo una squadra ambiziosa» – VIDEO