Sampdoria-Bologna 4-1, sintesi e tabellino

sampdoria-bologna
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Bologna, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Sampdoria torna alla vittoria tra le mura del “Ferraris” e lo fa nel migliore dei modi. Il Bologna reagisce nel primo tempo alla rete di Praet con l’ex doriano Poli, ma nulla può davanti a un attacco, quello blucerchiato, scatenato: il diagonale di Ramirez e la doppietta di capitan Quagliarella affondano i rossoblù di Inzaghi. Il 4-1 finale è giusto.

SAMPDORIA-BOLOGNA: LE PAGELLE
SAMPDORIA-BOLOGNA: GLI HIGHLIGHTS


Sampdoria-Bologna 4-1: tabellino

MARCATORI: p.t. 10′ Praet, 17′ Poli, 25′ Quagliarella, 40′ Ramirez; s.t. 23′ Quagliarella.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6,5; Bereszynski 6, Tonelli, 6, Andersen 6,5, Murru 6; Praet 6,5, Vieira 6 (dal 17′ s.t. Ekdal 6), Linetty 6,5 (dal 39′ s.t. Jankto s.v.); Ramirez 7; Caprari 7 (dal 20′ s.t. Defrel 6), Quagliarella 7,5. A disposizione: Rafael, Belec, Saponara, Sala, Colley, Tavares, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski 5,5; Calabresi 5 (dal 17′ s.t. Orsolini 5,5), Danilo 5, Helander 5; Mattiello 6, Poli 6,5 (dal 39′ s.t. Nagy s.v.), Pulgar 4,5, Svanberg 5, Krejci 5; Santander 5,5, Falcinelli 5 (dall’11’ s.t. Palacio 5,5). A disposizione: Da Costa, Gonzalez, De Maio, Paz, Mbaye, Donsah, Destro, Okwonkwo, Dijks. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Abisso di Palermo. Assistenti: Tolfo di Pordenone e Liberti di Pisa. Quarto ufficiale: Sacchi di Macerata. VAR: Chiffi di Padova. AVAR: Meli di Parma.

NOTE: ammoniti al 7′ s.t. Calabresi, al 9′ s.t. Tonelli, al 22′ s.t. Santander, al 24′ s.t. Palacio, al 33′ s.t. Linetty e al 43′ s.t. Bereszynski; recupero 0′ p.t. e 2′ s.t.


Sampdoria-Bologna: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Sampdoria amministra e incrementa il vantaggio sul Bologna. A chiudere virtualmente i conti è ancora capitan Quagliarella, che al 23′ cala il poker blucerchiato (e la doppietta personale) su assist dalla sinistra di Linetty.

45’+2′ Termina qui la sfida tra Sampdoria e Bologna

44′ Ci saranno due minuti di recupero

43′ Bereszynski interrompe la corsa di Svanberg: ammonito. Sulla punizione seguente, il tiro di Santander si schianta sulla barriera blucerchiata

41′ Quagliarella è instancabile e alla costante ricerca della tripletta personale: a dire di no a un rasoterra comunque debole è Skorupski

39′ Sampdoria e Bologna spendono l’ultimo cambio a disposizione: Jankto per Linetty e Nagy per Poli

37′ Linetty imbastisce un contropiede e coinvolge sulla corsa Defrel, ma il passaggio è leggermente lungo e di facile preda per Skorupski

33′ Linetty finisce sulla lista dei cattivi: cartellino giallo per il polacco

24′ Abisso non si dimentica di ammonire Palacio, reo di aver atterrato Bereszynski nel corso dell’azione che ha portato al quarto gol la Sampdoria

23′ POKER DELLA SAMPDORIA! Quagliarella si libera di Krejci e deposita in rete col sinistro il cross dalla sinistra di Linetty. QUI IL VIDEO

22′ Abisso è costretto a estrarre un altro giallo, questa volta ai danni di Santander, per una brutta entrata su Linetty

20′ Caprari lascia il campo tra gli applausi per fare spazio a Defrel

19′ Sponda di Krejci per la conclusione al volo di Santander, ampiamente lontana dallo specchio della porta blucerchiata

17′ Anche Giampaolo opta per la prima sostituzione della sfida: fuori Vieira, dentro Ekdal. Inzaghi ne approfitta per inserire Orsolini al posto di Calabresi

11′ Inzaghi pesca Palacio dalla panchina: l’argentino, fischiatissimo per i suoi trascorsi al Genoa, prende il posto di Falcinelli

9′ Anche Tonelli finisce sul taccuino degli ammoniti per un fallo ingenuo a centrocampo su Falcinelli

7′ Il primo cartellino giallo della sfida è per Calabresi

Comincia il secondo tempo di Sampdoria-Bologna!

Così Ramirez ai microfoni di DAZN: «Partita particolare e importante per noi. Ci sarà ancora da lottare, dovremo lottare fino alla fine. Il campo non è bellissimo e la partita difficile, quindi dovremo stare attenti fino all’ultimo».

SINTESI PRIMO TEMPO – La Sampdoria domina il primo tempo della sfida contro il Bologna, capace al 17′ di annullare con l’ex blucerchiato Poli la rete del vantaggio firmata da Praet. Sulla distanza, però, non c’è storia: Quagliarella al 25′ e Ramirez al 40′ trafiggono senza pietà Skorupski, portando la Sampdoria sul 3-1 all’intervallo.

45′ Termina senza recupero il primo tempo di Sampdoria-Bologna

43′ Quagliarella tenta la magia da centrocampo, la parabola del tiro però non centra la porta. Il capitano doriano serve poi un pallone invitante per Caprari, che spedisce alto di prima intenzione

40′ TERZO GOL DELLA SAMPDORIA! Filtrante al bacio di Caprari, diagonale imprendibile di Ramirez. QUI IL VIDEO

37′ Bereszynski respinge direttamente col volto il tiro dalla distanza di Krejci, il polacco accusa il colpo ma si rialza qualche istante più tardi senza conseguenze

31′ Caprari cerca Quagliarella con un lancio verso l’area di rigore, il capitano blucerchiato non aggancia e vanifica l’azione

25′ RADDOPPIO DELLA SAMPDORIA! Danilo perde il contrasto con Ramirez, Quagliarella recupera il pallone e lo insacca dove Skorupski non può arrivare. QUI IL VIDEO

17′ PAREGGIO DEL BOLOGNA! Un cross di Svanberg dalla destra che sembra innocuo diventa fatale per la Sampdoria, il tap-in vincente è dell’ex blucerchiato Poli. QUI IL VIDEO

10′ GOL DELLA SAMPDORIA! Caprari ipnotizza la difesa del Bologna con una serie di finta e serve il pallone del vantaggio sui piedi di Praet, che anticipa sul secondo palo Helander e batte Skorupski. QUI IL VIDEO

5′ La Sampdoria si affaccia dalle parti del Bologna con Linetty, il cui passaggio in profondità per Murru viene mandato in angolo da Mattiello

1′ La prima disattenzione in fase di possesso palla è di Vieira, che sfrutta il fallo tattico per fermare la corsa di Santander

Si comincia: ha inizio Sampdoria-Bologna!


Sampdoria-Bologna, le formazioni ufficiali: Vieira e Caprari dal 1′, Inzaghi sceglie Falcinelli

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero, Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella. A disposizione: Rafael, Belec, Saponara, Ekdal, Sala, Jankto, Colley, Tavares, Defrel, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Svanberg, Krejci; Santander, Falcinelli. A disposizione: Da Costa, Gonzalez, De Maio, Paz, Orsolini, Nagy, Mbaye, Donsah, Destro, Palacio, Okwonkwo, Dijks. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Abisso di Palermo. Assistenti: Tolfo di Pordenone e Liberti di Pisa. Quarto ufficiale: Sacchi di Macerata. VAR: Chiffi di Padova. AVAR: Meli di Parma.


Sampdoria-Bologna: probabili formazioni e prepartita

Emil Audero è stato premiato dall’Associazione dei Preparatori dei Portieri (APPOR) come miglior portiere della Serie B 2017/18, disputata con la maglia del Venezia.

Così Marco Giampaolo: «Il Bologna sa giocare determinate partite: allungano molto il gioco, sanno contrapporsi. Sarà una partita dove dovremo avere pazienza. È una squadra che ha un suo perché. Non hanno un grande palleggio e fraseggio, giocano molto sulla profondità e densità. Hanno ottime soluzione sulle palle inattive. È una squadra che va affrontata in maniera intelligente e attenta. Bisogna ripartire con una grande prestazione, dobbiamo cercare la vittoria con i nostri tifosi. Ci son periodi in cui non riesci a dare continuità ai risultati positivi, fa parte della storia del calcio. Dobbiamo tornare ad essere credibili, dobbiamo essere sereni e saper gestire un momento negativo».

Così Filippo Inzaghi«La Sampdoria solo cinque giornate fa era la rivelazione del campionato con la miglior difesa, conosciamo i loro valori e i loro giocatori di spicco come Quagliarella e Defrel. Mi auguro che i ragazzi possano ripetere quello che ho visto questa settimana in allenamento. Mi interessa vedere la continuità di prestazioni vista fino ad oggi. Il modulo è stato cambiato per permettere a Orsolini di dare il meglio. Nelle ultime cinque partite ne abbiamo vinte poche, ma ne abbiamo perse anche poche. Non siamo riusciti ad ottenere i tre punti non solo per demeriti nostri. Riguardo al modulo non esistono insicurezze, la squadra viene schierata in base all’interpretazione che voglio dare alla gara. Speriamo domani di essere all’altezza e di portare a casa i tre punti. L’acqua alla gola ce l’abbiamo dalla prima giornata».

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander, Mattiello; Poli, Pulgar, Svanberg; Orsolini, Santander, Palacio. Allenatore: Inzaghi.


Sampdoria-Bologna: i precedenti del match

precedenti ufficiali tra Sampdoria e Bologna sono 100. Il bilancio verte a favore dei rossoblù grazie alle 37 vittorie ottenute contro le 32 dei blucerchiati, i pareggi sono invece 31. La squadra di Filippo Inzaghi non vince al “Ferraris” dal 13 ottobre 1999, quando si giocò la gara di andata del secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. In quell’occasione furono i felsinei a imporsi con un rotondo 2-0.


Sampdoria-Bologna: l’arbitro del match

A dirigere la sfida tra Sampdoria e Bologna sarà Rosario Abisso di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Alessio Tolfo di Pordenone e Stefano Liberti di Pisa. Il quarto ufficiale sarà Juan Luca Sacchi di Macerata, mentre davanti agli schermi del VAR siederanno Daniele Chiffi di Padova e Filippo Meli di Parma.


Streaming Sampdoria-Bologna: dove vedere la partita

Sampdoria-Bologna sarà visibile in streaming su DAZN da smartphone, tablet o computer. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
gradinata sud striscioni vialliUna Sud da brividi: coro e striscioni per Vialli – VIDEO
Prossimo articolo
quagliarella linetty ramirez sampdoriaSampdoria-Bologna 4-1: gli highlights del match