Connettiti con noi

Focus

Sampdoria Bologna, i voti: top e flop del match

Pubblicato

su

Sampdoria Bologna, i top e i flop del match dell’ottava giornata di Serie A: da Candreva a Quagliarella e Ramirez

La Sampdoria ha incassato la seconda sconfitta consecutiva in Serie A contro il Bologna, vittorioso per 2-1 tra le mura del Ferraris grazie all’autogol di Vasco Regini e alla rete di Riccardo Orsolini. Pochi i calciatori blucerchiati che hanno colpito, tanti quelli ad aver deluso le aspettative. I top e i flop del match dell’ottava giornata di campionato.

LEGGI ANCHE – Sampdoria-Bologna: sintesi, moviola e pagelle


Sampdoria-Bologna: i top del match

Thorsby 6.5 – Il centrocampista della Sampdoria sta vivendo un ottimo momento di forma. È il migliore della formazione blucerchiata per corsa, visione di gioco e abnegazione. Sua la rete del momentaneo vantaggio blucerchiato. È l’unica luce in una partita di ombre.

Candreva 6 – Sulla sua fascia si sviluppa gran parte del gioco della Sampdoria. Suo il cross per il colpo di testa di Thorsby. L’ex esterno dell’Inter cala nella ripresa, ma con la complicità della squadra.

Bereszynski 6 – Il terzino polacco è reduce dagli impegni della nazionale, ma non sembra patire particolarmente la stanchezza offrendo una buona prestazione nel corso del primo tempo.


Sampdoria-Bologna: i flop del match

Regini 4,5 – Chiamato a sostituire lo squalificato Augello, non viene mai reso partecipe dell’azione. Regala il pareggio al Bologna con un disastroso autogol e perde la marcatura di Orsolini in occasione del 2-1 rossoblù.

Quagliarella 5 – Sente la mancanza di un compagno in appoggio. Il modulo non lo agevola in fase di realizzazione, costringendolo a cercare la conclusione personale dalla lunga distanza senza alcuna concretezza. Prestazione deludente anche dopo l’ingresso di Ramirez.

Ramirez 5.5 – Subentra a partita in corso, ma non imprime la svolta chiesta dal tecnico Ranieri. In più, rimedia la consueta ammonizione.