Connettiti con noi

Nazionali

La Sampdoria aspetta i suoi “nazionali”: chi manca all’appello

Pubblicato

su

La Sampdoria attende con ansia il rientro dei calciatori convocati in nazionale: chi manca all’appello di Giampaolo

È iniziata una settimana cruciale per la Sampdoria. Tra sei giorni, domenica 2 ottobre, la formazione blucerchiata affronterà il Monza tra le mura del Ferraris per conquistare la prima vittoria in Serie A e mettere in saccoccia tre punti preziosi in chiave salvezza. Un impegno reso ancor più complicato dalla presenza in nazionale dei top player della rosa. Soltanto Bartosz Bereszynski ha concluso i propri impegni con la Polonia e sarà a disposizione del tecnico Marco Giampaolo alla ripresa degli allenamenti, fissata per domani pomeriggio. Bisognerà attendere ancora un po’, invece, per quanto riguarda gli altri calciatori.

Manolo Gabbiadini terminerà la tournée azzurra in Nations League con il match Ungheria-Italia di questa sera, a Budapest. Domani, martedì 27 settembre, verrà chiuso il cerchio con gli ultimi tre blucerchiati in giro per il mondo: Abdelhamid Sabiri sarà impegnato in Marocco-Paraguay allo stadio Benito Villamarin di Siviglia (ore 21) e tornerà in gruppo da giovedì; Tomas Rincon potrebbe scendere in campo nell’amichevole tra Emirati Arabi e Venezuela, in programma al Wiener Neustädter Stadion di Wiener Neustadt, in Austria (ore 17); infine, Filip Djuricic, possibile titolare all’Ullevaal Stadion di Oslo in Norvegia-Serbia (ore 20.45). Anche per loro si prospetta un reintegro a pieno regime nella giornata di giovedì.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.