Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria Women, Re consola Gabbiadini: «Progressi ogni giorno»

Pubblicato

su

Cecilia Re, centrocampista della Sampdoria Women, consola Manolo Gabbiadini: le dichiarazioni post infortunio al ginocchio

Manolo Gabbiadini si sottoporrà oggi all’intervento di ricostruzione del legamento crociato. Lo farà nella sua Bologna e poi si metterà subito a lavoro per tornare più forte di prima sebbene la sua stagione sia già tristemente finita. A consolare l’attaccante della Sampdoria ci pensa la collega Cecilia Re, che ha subito lo stesso infortunio e intervento.

LE PAROLE DELLA RE – «Tutto è andato bene e tutto sta andando benissimo. Sono al quarto dei sei mesi previsti per il rientro. Ho cominciato a fare del lavoro in campo, anche con la palla e comincio a sentirmi più vicina al momento tanto atteso del rientro. Un infortunio di questa grandezza è sempre difficile da accettare. Io poi lo avevo già sofferto nove anni fa, al sinistro. È dura rassegnarsi al fatto di dovere stare lontano dal campo per così tanto tempo. In un primo momento non volevo convincermi che mi fosse successo, poi ho deciso di focalizzarmi mentalmente sulla riabilitazione per tornare il prima possibile. Dolore fisico? Per la mia esperienza, al momento dell’infortunio, non molto. Ho sofferto i primi mesi dopo l’operazione, i più difficili. Ma la forza e la voglia di tornare in campo ti fanno superare qualsiasi dolore. Poi piano piano ti senti, mi sento sempre più vicina al rientro. Ogni giorno che passa è un piccolo progresso. Sarà così anche per Manolo», riporta Il Secolo XIX.