Cigarini, il Sassuolo va in pressing

cigarini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista lascerà molto probabilmente Genova nella finestra invernale di mercato: dopo quello di Palermo e Udinese, si registra anche l’interesse del Sassuolo, che ha individuato in Cigarini la prima alternativa ad Aquilani

Quando in estate la Sampdoria è riuscita a portare a Genova Luca Cigarini, moltissimi sono stati i tifosi che hanno benedetto l’operazione: finalmente, questa la vox populi di agosto, un centrocampista di ordine nel centrocampo blucerchiato, un regista in grado di dare geometrie e qualità alle giocate della squadra. Probabilmente nessuno avrebbe immaginato che l’ex atalantino non avrebbe giocato praticamente mai in questo primo scorcio di stagione. Sebbene si sapesse che la società di Corte Lambruschini aveva fatto un buon investimento un anno prima, prelevando dal Pescara il giovane Torreira e lasciandolo in prestito ai biancazzurri una stagione, di certo non era prevedibile un’esplosione così repentina da parte del numero 34, che, a soli 20 anni e alla prima stagione in Serie A, è riuscito a far accomodare in panchina un giocatore esperto come Cigarini, sul quale la Samp aveva peraltro fatto un investimento importante.
CIGARINI VIA, SASSUOLO INTERESSATO –  Ovvio che il primo ad essere poco soddisfatto del bilancio di questa prima parte di campionato sia proprio il classe ’86. Lasciare Bergamo e l’Atalanta, città che gli ha dato molto e squadra nella quale è riuscito ad esprimersi al meglio, è stato un passo importante per il centrocampista. E di certo le sue aspettative erano ben diverse: la panchina, ad un giocatore della sua qualità, non si addice molto. Sembra dunque scontato che il ragazzo lascerà la Sampdoria a gennaio. Sondaggi sono stati già effettuati da Palermo, alla disperata ricerca di giocatori che ben conoscano la Serie A per tentare di conseguire la salvezza, e l’Udinese, dove Cigarini ritroverebbe Gigi Del Neri. Negli ultimi giorni all’interesse delle due formazioni si sarebbe però aggiunto quello del Sassuolo, che si sta ritrovando a vivere una stagione da inferno dopo la gloriosa cavalcata, terminata con la qualificazione in Europa League, dello scorso anno. Il centrocampo è falcidiato dagli infortuni e la squadra sembra aver perso sicurezza nei propri mezzi. Ecco che allora, secondo quanto riportato da Sky Sport, la dirigenza emiliana avrebbe messo nel mirino il numero 21 blucerchiato, anche se la prima scelta condurrebbe ad Aquilani, sempre più in aria di divorzio col Pescara.