Sampdoria, cross Damsgaard e tocco in area: ecco perché non è rigore

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, l’ex arbitro Mauro Bergonzi ha analizzato gli episodi della sfida con il Bologna e si è soffermato sull’episodio del tocco di mano in area rossoblù

Mauro Bergonzi, ex arbitro e moviolista, ha analizzato gli episodi arbitrali nella sfida tra Sampdoria e Bologna. L’ex fischietto di Serie A, in esclusiva a Sampnews24.com, si è soffermato sul discusso episodio del tocco di mano in area rossoblù sul cross di Damsgaard.

LEGGI ANCHE – Bergonzi: «Pochi episodi, ben valutati. Ranieri? Rosso eccessivo»

«Non ci sono gli estremi per fischiare il calcio di rigore sul tocco di braccio del difensore del Bologna nel cross di Damsgaard, accaduto nel secondo tempo. È involontario in quanto l’arto è attaccato al corpo».