Ferrero torna a Bogliasco: un giovanissimo per la seduta a porte chiuse

sampdoria allenamento
© foto www.imagephotoagency.it

Nessuna novità dall’infermeria, la Sampdoria si prepara alla sfida contro il Chievo con due giovani dell’Academy – 12 maggio, ore 13.00

La Sampdoria ha svolto questa mattina una seduta rigorosamente a porte chiuse, lontana da occhi indiscreti per non svelare troppo sulla tattica che verrà utilizzata contro il Chievo. Attivazione a secco, partitella finalizzata allo sviluppo dei concetti di gioco, esercitazioni sulle palle inattive: il ricco menù di giornata offerto da Marco Giampaolo, accompagnato sul finale anche dal presidente Massimo Ferrero. Nessuna novità dall’infermeria con i recuperi di Bartosz Bereszynski, Angelo Palombo ed Emiliano Viviano che proseguono senza sosta. Sono stati inoltre aggregati alla rosa due giovani dell’Academy, ossia il portiere dell’U17 Gergely Hutvagner e l’esterno della Primavera Michal Tomic. Domani, sabato, la rifinitura sul superiore del “Mugnaini” e conferenza stampa del tecnico blucerchiato.

Bogliasco: mattutino di allenamenti sotto gli occhi di Massimo Ferrero, per domani è prevista una sessione a porte chiuse – 11 maggio ore 13:00

La Sampdoria di Giampaolo continua la sua preparazione in vista del match contro il Chievo, in programma per domenica alle ore 15:00. Mattutino diviso tra palestra e esercizi sul campo a gruppi: i difensori radunati in un primo gruppo, centrocampisti e attaccanti nel secondo hanno svolto le esercitazioni previste dal programma del mister sotto l’occhio vigile di Massimo Ferrero, presente a Bogliasco. Alla sessione hanno partecipato anche i Primavera Baldè, Cioce, Criscuolo, Cuomo, Krapikas, Pastor e Tessiore. Per quanto riguarda gli infortunati: Bereszynski, Palombo e Viviano sono stati sottoposti a terapie e fisioterapia. Per domani è prevista una sessione mattutina a porte chiuse.

Intervento in artroscopia per Viviano: il comunicato della Sampdoria – 10 maggio, ore 20.00

Come vi avevamo raccontato quest’oggi, Emiliano Viviano si dovrà sottoporre ad intervento chirurgico per il problema al ginocchio che da settimane gli impedisce di scendere in campo. Ecco il comunicato sulla sua situazione, che vi riportiamo dal sito ufficiale della Sampdoria: «Vista la persistenza della problematica al ginocchio sinistro e ascoltato i pareri degli specialisti, lo staff medico dell’U.C. Sampdoria ed Emiliano Viviano hanno deciso che, nel corso della prossima settimana, il calciatore sarà sottoposto a un intervento in artroscopia diagnostica. L’intervento – si legge – è stato deciso al fine di avviare un’adeguata fase di riabilitazione e recupero ancor prima del termine agonistico della stagione».

Lo avevamo annunciato e oggi pomeriggio avremo il responso su Emiliano Viviano, la situazione di Bereszynski – 10 maggio, ore 13.00

Due giorni di riposo terminati e adesso testa alla ripresa degli allenamenti. In questa soleggiata mattina al Mugnaini di Bogliasco i blucerchiati hanno ripreso l’attività fisica in vista della penultima gara tra le mura dello stadio Luigi Ferraris. Campo principale e sessione ad alta intensità con esercitazioni tecnico-tattiche con i primavera Krapikas e Tomic. Oltre a Viviano in infermeria anche Bereszynsi e Palombo, il primo alle prese con la contusione al polpaccio destro il secondo con la lombagia, per entrambi lavoro specifico e fisioterapia. Per domani è prevista una sessione mattutina.

Si teme un brutto infortunio per Viviano: oggi le visite mediche, nella peggiore delle ipotesi c’è l’intervento chirurgico al menisco 10 maggio, ore 10.35

Non filtrano buone notizie dall’ambiente Sampdoria per quanto riguarda la condizione di Emiliano Viviano. Il portiere blucerchiato effettuerà oggi le visite mediche che accerteranno il suo stato di salute, in merito all’infortunio al ginocchio che lo tiene fuori dal campo da diverse settimane. Augurandosi sia solo una semplice ricaduta, per Viviano si delinea l’ipotesi della sofferenza del menisco: ciò lo obbligherebbe a un intervento chirurgico per risolvere ogni dolore e a concludere anticipatamente la stagione.

La Sampdoria stacca la spina e tornerà al lavoro, in vista della prossima sfida con il Chievo, nella mattinata di mercoledì: da valutare Bereszynski – 8 maggio, ore 12.13

La Sampdoria necessita di staccare la spina dopo la batosta rimediata contro la Lazio all’“Olimpico”. Per questo motivo Marco Giampaolo, dispiaciuto per la pessima prestazione offerta in campo, ha concesso due giorni di riposo ai suoi prima di pensare al Chievo. Il “Mugnaini” si ripopolerà di tifosi blucerchiati nella mattinata di mercoledì, quando ci sarà la prima seduta della settimana: da valutare le condizioni di Bartosz Bereszynski, sostituito al 68′ da Jacopo Sala per una botta alla caviglia destra, oltre a quelle di Emiliano Viviano, Angelo Palombo, Patrik Schick e Ante Budimir.

Articolo precedente
coric calciomercato sampdoriaChi è Ante Coric, il gioiellino croato che ha stregato la Sampdoria – VIDEO
Prossimo articolo
cacciatore chievoSampdoria-Chievo è anche la rivolta degli ex