Fernandes e Pereira in visita al “Gaslini“

Pedro Pereira
© foto www.imagephotoagency.it

I due portoghesi hanno fatto visita ai bambini ricoverati al “Gaslini“ di Quarto: sorrisi, foto e gadget blucerchiati

Tanto sudore sul prato del “Mugnaini“ alla ripresa degli allenamenti, un enorme sorriso fuori dal campo per aver trascorso parte del pomeriggio con i bambini ricoverati all’Istituto “Giannina Gaslini” di Quarto. La coppia tutta portoghese formata da Bruno Fernandes e Pedro Pereira hanno momentaneamente accantonato il pensiero rivolto all’Empoli e portato un momento di gioia ai piccoli pazienti, donando loro inoltre alcuni gadget a tinte rigorosamente blucerchiate.
FERNANDES E PEREIRA, CHE COPPIA – La rappresentanza lusitana della Sampdoria ha accompagnato i due soci del Jolly Club AMT, da anni attivamente impegnato in favore dei reparti di Ematologia, Oncologia e Trapianti del “Gaslini“. Una tradizione che si rinnova e che, piano piano, sta offrendo i frutti sperati. Nel frattempo, ed è la cosa che conta maggiormente, i due giocatori hanno condiviso la propria generosità per regalare un po’ di gioia ai più piccoli. Pereira ha poi pubblicato una foto sulla sua pagina Facebook, con una didascalia ironica a fronte della maglia della Juventus indossata dal bambino che tiene in braccio: «Un sorriso in corsia non ha prezzo, ma soprattutto non ha colori».