Connettiti con noi

Avversari

Genoa, Sturaro: «Sampdoria messa bene in campo. Siamo delusi»

Pubblicato

su

Stefano Sturaro, centrocampista del Genoa, ha commentato la sconfitta subita nel derby contro la Sampdoria: le sue dichiarazioni

Stefano Sturaro, centrocampista del Genoa, ha commentato la sconfitta subita nel derby contro la Sampdoria. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

SCONFITTA – «Siamo delusi e dispiaciuti. Era una partita importante che è andata male, quindi l’atmosfera non è delle migliori. L’avevamo preparata così. La Sampdoria era messa molto bene in campo. E il gioco che volevamo fare è venuto a sprazzi. Abbiamo lavorato sulle nostre qualità come hanno fatto loro. Gli episodi l’hanno indirizzata da questa parte».

INFORTUNIO – «Convivo con una tendinite da tre settimane. Non stavo bene. Ho provato ma mi è aumentato il dolore».

CRISCITO – «Criscito era dispiaciuto. Ha un sentimento particolare per questa maglia e questa gente. È deluso e triste. È un campione che non ha vissuto una stagione felice. Non se lo meritava, come noi. Diamo l’anima, ma come squadra abbiamo sbagliato tanto».

SALVEZZA – «A dicembre eravamo in una situazione surreale, sembravamo già retrocessi. Con anima e cuore siamo ancora aggrappati a una matematica che ancora non c’è. Fino all’ultimo dobbiamo onorare la maglia e i nostri tifosi. Dobbiamo dare tutto e non avere rimpianti».