Sampdoria, la storia travagliata con Cassano: tre anni dal suo addio in blucerchiato

Iscriviti
cassano entella
© foto www.imagephotoagency.it

Tre anni fa la Sampdoria salutava per l’ultima volta il suo campione Antonio Cassano: la storia travagliata con il talento di Bari Vecchia

Esattamente tre anni fa la Sampdoria salutava per l’ultima volta Antonio Cassano nella sua esperienza in blucerchiato. Il talento di Bari Vecchia venne preso in prestito con diritto di riscatto dal Real Madrid nel 2007, sotto l’era di Riccardo Garrone, per poi essere acquistato definitivamente nel maggio del 2008.

LEGGI ANCHE – Parma in corsa per un altro ex obiettivo della Sampdoria: i dettagli

La storia tra il numero 99 e i colori blucerchiati è stata piuttosto travagliata: nel biennio 2009-2010 la squadra ligure si classifica al quarto posto, accaparrandosi l’opportunità di giocare i preliminari di Champions League, poi persi con il Werder Brema. Dopo lo strepitoso traguardo, nonostante la sconfitta contro i tedeschi, l’attaccante viene messo fuori rosa nella stagione successiva per aver riscontrato alcune problematiche con lo stesso presidente. Dopo l’esperienza con Milan, Inter e Parma ritorna a Genova nel 2015 e rimane fino al 2017, anno in cui la storia coi colori giù belli del mondo viene definitivamente archiviata in maniera consensuale.