Sampdoria, l’ex Volta: «Il Werder Brema mi è rimasto sullo stomaco»

sampdoria volta werder brema
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Volta ricorda l’avventura con la Sampdoria: «La sconfitta col Werder Brema mi è rimasta sullo stomaco»

L’ex difensore della Sampdoria Massimo Volta, ora al Benevento, si è confidato sulla pagina Instagram di OttoChannel ricordando anche il suo periodo in blucerchiato.

WERDER BREMA – «Una partita che mi è rimasta sullo stomaco è stata quella di Champions con il Werder Brema ai tempi della Sampdoria. Quella sconfitta segnò la stagione che poi portò alla retrocessione in serie B».

SPAGNA – «Non rientravo più nei piani della Samp e decisi di trasferirmi al Levante, che mi cercò nell’ultimo giorno di mercato. Trovai delle difficoltà nell’inserirmi bene nei sistemi di gioco, ma resta un’esperienza che ricordo ugualmente con piacere».

FOGGIA – «Lo conosco dai tempi della Sampdoria, quando siamo stati compagni di squadra. È un professionista eccezionale. Se sono a Benevento – ha concluso Volta – è soprattutto grazie a lui e a Bucchi».