Sampdoria, missione in Croazia: due terzini nel mirino

Sampdoria Borna Sosa
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria vola in Croazia per sondare il terreno con Rijeka e Dinamo Zagabria: nel mirino ci sono Ristovski e Borna Sosa

La Sampdoria continua la sua caccia al terzino per rinforzare il reparto difensivo in vista della prossima stagione, nonostante la situazione appaia tranquilla dopo le prime tre amichevoli estive. Non accontentandosi di un laterale, la dirigenza blucerchiata ne ha messo due nel mirino e, come rivelato da Sportitalia, ha inviato nella giornata odierna alcuni emissari in Croazia per sondare il terreno. Il primo nome appartiene a Stefan Ristovski, in scadenza di contratto con il Rijeka nel giugno 2018 e pronto a tornare nel calcio che conta dopo alcune esperienze in Serie B. Il suo cartellino costa intorno ai 3 milioni di euro, ma i blucerchiati cercheranno di avere uno sconto come già tentato a gennaio. L’altro profilo che interessa moltissimo a Giampaolo, nonostante sia solamente un classe ’98, è Borna Sosa: i contatti con la Dinamo Zagabria sono avviati da tempo e, malgrado una brusca frenata della trattativa nel corso delle passate settimane, la Sampdoria è disposta a porre sul tavolo un’offerta di 4 milioni più bonus. C’è una distanza economica da risolvere, i croati vogliono 7 milioni di euro.

Articolo precedente
Schick sampdoriaSchick, cambia tutto: può rinnovare con la Sampdoria
Prossimo articolo
Lucchini SampdoriaLucchini è sicuro: «La Sampdoria merita grandi giocatori, ma senza fretta. La squadra ha idee»