Sampdoria, occhio alle cessioni: i motivi per trattenere Ramirez

Iscriviti
ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Per fare mercato a gennaio la Sampdoria potrebbe dover sacrificare qualche pedina: Ramirez è il più gettonato, ma occhio agli azzardi

Per poter fare mercato, nella sessione di gennaio, la Sampdoria potrebbe essere costretta a sacrificare qualche pedina. Gaston Ramirez sembra essere il più gettonato per un addio nel mercato di riparazione (su di lui sembra forte l’Atalanta e sullo sfondo il Torino), ma il club doriano dovrà riflettere bene prima di lasciarlo partire.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, nuovo asse di mercato con l’Inter: l’indiscrezione

Sebbene la sua cessione potrebbe sembrare indolore, data la presenza di Valerio Verre. Al momento alla Sampdoria, in attacco, le alternative sono molto scarse. È vero che c’è Fabio Quagliarella, ma a 38 anni ha ampiamente dimostrato di non poterle giocare tutte con la stessa intensità. È palese che il rientro in Keita Balde, squalificato per la Roma, aumenterà la potenza offensiva. Ma con Manolo Gabbiadini ai box e tutto un girone di ritorno da giocatore potrebbe essere un azzardo lasciar partire Ramirez grazie al quale, oggi, sei ancora in Serie A.