Connettiti con noi

News

Sampdoria, panchina corta per Ranieri: come gestire le sostituzioni

Pubblicato

su

Saranno solo nove i calciatori in panchina a disposizione di Claudio Ranieri per i cambi: il punto sulle possibili sostituzioni

Se la probabile formazione della Sampdoria sarà confermata al fischio d’inizio del match contro l’Hellas Verona e in campo scenderanno Audero, Ferrari, Yoshida, Tonelli, Augello, Damsgaard, Ekdal, Silva, Jankto, Verre e La Gumina, saranno ben pochi i cambi utilizzabili nel corso del match da Claudio Ranieri.

LEGGI ANCHE – Serie A, gol subiti di testa: nessuno peggio della Sampdoria

Il tecnico doriano, sia contro il Milan che poi con il Napoli, ha utilizzato solo due sostituzioni e sembra molto plausibile che il trend non cambi anche contro il Verona, al netto di necessità dovute a infortuni. In panchina si siederanno le due riserve di Audero, Rocha, Regini, Colley, Askildsen, Leris, Ramirez e Quagliarella. Sono gli ultimi cinque di questo elenco quelli che potrebbero eventualmente prendere il posto dei titolari. A meno che Ranieri non voglia far riposare per novanta minuti sia l’uruguaiano che il capitano della Sampdoria in vista del Crotone.

Advertisement

News

Advertisement