Connettiti con noi

News

Sampdoria, più Pecini che Osti: la strategia di Ferrero

Pubblicato

su

Massimo Ferrero spera di trattenere Riccardo Pecini, con è ancora da trattare il rinnovo di contratto: serve chi scovi le future plusvalenze

Esistono tante alternative quando si tratta di direttori sportivi, ma se si deve rimpiazzare chi – con profitto ed esperienza – è deputato a scovare giovani talenti e nuove plusvalenze per il domani la questione cambia in maniera siderale. Ed è questa la differenza che intercorre tra Carlo Osti e Riccardo Pecini alla Sampdoria.

Come riporta Il Secolo XIX, la priorità di Massimo Ferrero sarebbe cercare di trovare l’accordo con il responsabile dello scouting blucerchiato, pedina fondamentale per il futuro della Sampdoria. A partire dal prossimo calciomercato si dovrà tornare alla politica di giovani brillanti e sconosciuti da valorizzare e rivendere. Solo Pecini dà garanzie in quel senso e per lui parlano i tanti calciatori scoperti e lanciati in Serie A. L’accordo non è ancora stato trovato, ma il numero uno doriano confida di arrivare alla quadra nella prossima settimana.