Connettiti con noi

Calciomercato

Sampdoria, riscatti rimandati a giugno: tutte le operazioni di mercato

Pubblicato

su

Caprari Benevento

Sampdoria, nessun riscatto anticipato a gennaio: tutte le operazioni in ballo rimandate a fine stagione. Le ultime

Operazioni che hanno tenuto banco alla Sampdoria nel mese di gennaio sono stati i riscatti anticipati (non concretizzati) per Julian Chabot con lo Spezia, Gianluca Caprari con il Benevento e Antonino La Gumina con l’Empoli. Per non parlare del possibile ritorno alla base di Federico Bonazzoli e Nicola Murru.

L’indicatore di liquidità ha limitato di molto le operazioni di mercato possibili per la Sampdoria e anche i riscatti sono stati rimandati a giugno. La Sampdoria per Caprari, in caso di salvezza, incasserà il riscatto obbligatorio fissato a otto milioni di euro dal Benevento. Stessa cifra per Chabot che sembra aver convinto lo Spezia. A fine stagione anche La Gumina dovrà essere riscattato per cinque milioni di euro dall’Empoli. In bilico la posizione di Fabio Depaoli, mentre torneranno alla base Bonazzoli e Murru.

Advertisement