Connettiti con noi

Hanno Detto

Di Stefano in ritiro. Quando il bomber disse: «Sogno l’esordio con la Sampdoria»

Pubblicato

su

Lorenzo Di Stefano è in ritiro con la Sampdoria di Roberto D’Aversa: dal sogno alla realtà, grazie a talento e lavoro

La Sampdoria ha iniziato il ritiro a Ponte di Legno. Tra i convocati di Roberto D’Aversa c’è Lorenzo Di Stefano, uno dei leader della Primavera di Felice Tufano che ha dominato la regular season e si è arresa solo in semifinale Scudetto con l’Atalanta. Il giovane attaccante, classe 2002, ha collezionato 28 presenze, siglando 14 gol e facendo 9 assist. Un’annata incredibile che ha fatto attirare l’attenzione del nuovo allenatore della Prima Squadra. Per Di Stefano un sogno che si avvera.

«Sembrerà scontato ma un sogno che coltivo dal primo giorno che sono arrivato a Genova da Catania è quello di poter esordire un giorno con la prima squadra: credo che sia il sogno di ogni giovane che ha la fortuna di giocare in un settore giovanile importante come quello della Sampdoria. Se sarò bravo da poter realizzare questo sogno, mi piacerebbe poi aiutare questo club, che mi ha accolto come una famiglia, a tornare a vincere un trofeo». L’attaccante parlava così lo scorso aprile in un’intervista esclusiva a sampnews24.com. Grazie al talento, all’impegno e alla determinazione ora si può giocare le proprie chance nel ritiro blucerchiato.

Advertisement
Advertisement

News

Advertisement