Connettiti con noi

News

Sampdoria, ritorno in vista per Gabbiadini: come cambiano gli equilibri in attacco

Francesca Faralli

Pubblicato

su

Ancora una decina di giorni e poi Gabbiadini potrà gradualmente tornare in gruppo: come gestirà Ranieri l’attacco della Sampdoria

Da poche scelte ad abbondanza nel giro di qualche settimana. Questo è accaduto alla Sampdoria con l’arrivo di Ernesto Torregrossa, il recupero totale di Keita Balde e la continua presenza di Fabio Quagliarella in buone condizioni fisiche. E tra poco più di dieci giorni, come riporta Repubblica, ci sarà anche Manolo Gabbiadini.

Claudio Ranieri non si è detto preoccupato dall’abbondanza. Anzi, può essere un modo per tenere tutti sulla corda. La certezza è che si potranno ruotare meglio gli attaccanti proponendo moduli e disposizioni tattiche sempre diverse in base anche all’avversario di turno. Gabbiadini, come Torregrossa, può giocare in coppia con tutti: l’ha fatto nella scorsa stagione con Quagliarella, potrà farlo con Keita e con il neo arrivato. Il suo ritorno potrebbe non escludere anche schieramenti iper-offensivo con tre attaccanti, tutti in campo, fin dal primo minuto di gioco.

Advertisement