Connettiti con noi

News

Sampdoria, rivoluzione vicina: i pro a un cambio dirigenziale

Pubblicato

su

La Sampdoria sembra vicina a una rivoluzione: Osti e Pecini potrebbero dire addio alla Sampdoria. Anche Ranieri è in bilico: i pro all’addio

La Sampdoria di Massimo Ferrero sembra vicina a una rivoluzione dirigenziale. Carlo Osti e Riccardo Pecini, rispettivamente direttore sportivo e responsabile dell’area tecnica e scouting blucerchiata, sono in scadenza di contratto e oggi incontreranno il numero uno di Corte Lambruschini per trattare il rinnovo.

Il loro addio, al pari di quello di Claudio Ranieri anch’esso in scadenza e il cui rinnovo traballa, potrebbe dare il via a una vera e propria rivoluzione dirigenziale. I pro a un cambio così radicale sarebbero solo a livello economico: difficile pensare che con la crisi attuale i contratti vengano ritoccati verso l’altro, facile che i nuovi dirigenti e il nuovo allenatore possano percepire meno rispetto agli attuali. A livello di progetti e obiettivi un cambio radicale invece equivale a un salto nel buio e per questo motivo non è ascrivibile alla lista dei pro.

Advertisement