Connettiti con noi

News

Sospiro di sollievo per Ferrari: in campo dopo (quasi) un anno

Pubblicato

su

Torino Sampdoria, tra le (poche) buone notizie per Ranieri il ritorno di Ferrari dal primo minuto: mancava in un match da titolare dal 18 dicembre

Non è passato proprio un anno, ma poco mancava. Alex Ferrari, che alla vigilia del match sembrava solo una suggestione di formazione, è partito titolare nel match Torino Sampdoria. Un’ottima notizia per Claudio Ranieri che torna ad avere a disposizione un giocatore che, nella prima parte della scorsa stagione aveva dato buone indicazioni di solidità in difesa.

LEGGI ANCHE – Ferrari finalmente in campo: le parole del difensore

L’infortunio in allenamento, dopo la partita contro la Juventus del 18 dicembre, ha tenuto Ferrari fuori dai giochi per tutta la scorsa stagione. La flebile speranza di vederlo in campo post lockdown è stata spenta dall’esigenza di raggiungere la salvezza il prima possibile. In questo avvio di campionato, complice l’ottimo rendimento di Maya Yoshida e Lorenzo Tonelli, non c’è mai stato spazio per il difensore se non in Coppa Italia. Con i novanta minuti di Torino, Ferrari si candida prepotentemente a entrare nelle gerarchie di Claudio Ranieri.