Connettiti con noi

Focus

I cambi salvano la Sampdoria e Ranieri. Ma non è la prima volta

Federico Nardi

Pubblicato

su

La Sampdoria vince in rimonta per 3-1 contro il Verona nell’anticipo di campionato. I cambi operati all’inizio del secondo tempo capovolgono la storia della partita

La Sampdoria vince in rimonta per 3-1 contro il Verona nell’anticipo di campionato. I cambi operati all’inizio del secondo tempo capovolgono la storia della partita a favore dei blucerchiati e del tecnico Claudio Ranieri.

Con gli ingressi di Antonio Candreva, Keita Balde e Manolo Gabbiadini, l’allenatore romano riesce a dare la giusta scossa ad una squadra parsa completamente fuori fase nel corso della prima frazione. Non è la prima volta, però, che le sostituzioni cambiano le sorti del match per i blucerchiati: l’esempio più lampante sono i pareggi maturati con il Torino nel girone d’andata e nello scontro casalingo con il Cagliari, che hanno permesso di ottenere ben due pareggi a Quagliarella e compagni da situazioni si svantaggio.

Advertisement