Sandro Mazzola: “Ho mal valutato Cassano”

© foto www.imagephotoagency.it

Interviene ai microfoni de Il Corriere della Sera Alessandro Mazzola, ex bandiera dell’Inter, con la quale ha giocato per ben 17 anni, e dell’Italia, scendendo in campo ben 70 volte. Il centravanti di scuola Herrera ha commentato l’attuale condizione di Antonio Cassano, ieri sera ancora in grande spolvero con due assist che hanno propiziato altrettanti dei tre goal siglati da Palacio e Guarin: “Devo ricredermi: a inizio stagione non avrei mai preso Cassano all’Inter. Ora mi rendo conto che avrei commesso un errore” ammette Mazzola, del quale si apprezza indubbiamente l’onestà di ammettere che aveva mal valutato l’ex 99 doriano, che, a detta di Silvio Berlusconi in sede di cessione, avrebbe dovuto rovinare l’ambiente della Pinetina.

Articolo precedente
Montella batte Delneri: il Ferraris è gigliato
Prossimo articolo
Beppe Iachini “sarei pronto a ricominciare con la Samp”