Media-gol, Schick terzo in Serie A

Schick
© foto www.imagephotoagency.it

L’avevano pronosticato come un giovane da farsi e nulla è cambiato in tal senso, ma Patrik Schick sta facendo particolarmente bene nell’ultimo periodo. Un dato statistico lo conferma, mettendolo davanti a nomi eccellenti

Arrivato quest’estate dallo Sparta Praga dopo aver giocato l’Europeo con la nazionale della Repubblica Ceca, Patrik Schick rappresentava una sorta di oggetto misterioso per molti tifosi blucerchiati. Dotato e con margini di miglioramento, l’attaccante classe ’96 è stato comunque visto come una sorta di incognita per la sua giovane età e per la scarsa esperienza in campionati più competitivi.

MEDIA-GOL DA URLO – Eppure l’ultimo mese e mezzo del numero 14 blucerchiato è stato confortante: Giampaolo ha cominciato a inserirlo sempre più nella rotazione dei titolari e Schick ha ripagato la scelta del mister doriano con quattro gol. Uno alla Juve, due al Cagliari in Coppa Italia e adesso quello per chiudere la gara contro il Torino sul 2-0 finale. Un dato statistico impressiona, seppur parziale: la media-gol. In questa speciale graduatoria, Lapadula conduce davanti a Berardi, ma al terzo posto c’è proprio il numero 14 della Samp (due reti in quattro presenze, un gol ogni ogni 104′), capace di sopravanzare persino bomber principi come Dzeko e Milik.