Connettiti con noi

News

Sampdoria Milan 1-2: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Al Ferraris, decima giornata di Serie A 2020/21 tra Sampdoria e Milan: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

(inviato allo stadio Ferraris) – Il Milan conquista tre punti preziosi superando la Sampdoria per 2-1. Inutile la rete nel finale di Ekdal, decidono i rossoneri Kessié e Castillejo.


Sintesi Sampdoria Milan 1-2 HIGHLIGHTS

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida del Ferraris!

5′ Ammonito Kessié – Leggerezza del centrocampista del Milan che perde palla e atterra Gabbiadini, pronto a ripartire in contropiede

8′ Tonelli sfiora il gol – Ottimo intervento di Donnarumma, che smanaccia il colpo di testa del difensore blucerchiato

12′ Milan vicino al vantaggio – Calabria vede l’inserimento di Saelemaekers, bravo a scaricare dietro per la conclusione di Rebic: provvidenziale la deviazione in scivolata di Ferrari

18′ Ancora Rebic – Il croato libera un rasoterra debole che termina tra le braccia di Audero

19′ Cambio Sampdoria – Fuori l’infortunato Bereszynski, dentro Colley. Ora Ferrari funge da terzino a destra

26′ Ammonito Adrien Silva – Falloso l’intervento ai danni di Tonali

35′ Gabbiadini tenta la fortuna – L’attaccante della Sampdoria calcia dalla lunga distanza, ma trova l’opposizione di Donnarumma

39′ Brivido Rebic – Il croato scavalca Audero e trattiene Tonelli mentre il pallone sta per varcare la linea di porta, ma il difensore riesce comunque a salvare la Sampdoria dallo svantaggio con un intervento in scivolata

44′ Rigore per il Milan – Jankto tocca il pallone con la mano durante un contrasto aereo in area: Calvarese non ha dubbi e indica il dischetto

45′ Gol di Kessié – Il centrocampista del Milan spiazza Audero: rossoneri avanti

45’+1′ Ammonito Jankto – Fallo di frustrazione da parte del centrocampista della Sampdoria

45’+3′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi: Milan in vantaggio grazie al gol di Kessié

46′ Inizio secondo tempo – Doppio cambio per la Sampdoria: fuori Adrien Silva e Jankto, dentro Ekdal e Damsgaard. Cambio per il Milan: fuori Brahim Diaz, dentro Hauge

57′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Gabbiadini, dentro La Gumina

69′ Colpo di testa di Thorsby – Cross invitante di Candreva dalla destra e incornata del norvegese che si spegne alta sopra la traversa

76′ Cambio per il Milan – Fuori Saelemaekers, dentro Castillejo

77′ Gol di Castillejo – L’esterno spagnolo, appena entrato in campo, buca Audero: Milan avanti 2-0

81′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Augello, dentro Leris

82′ Gol di Ekdal – Il centrocampista svedese risolve una mischia in area con un colpo di testa che sorprende Donnarumma: la Sampdoria accorcia le distanze

90′ Cambio per il Milan – Fuori Calhanoglu, dentro Krunic

90’+4′ Fine partita – Il Milan espugna il Ferraris: Sampdoria battuta 2-1


Migliore in campo: Rebic (Milan) PAGELLE


Sampdoria Milan 1-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 45′ rig. Kessié, 77′ Castillejo, 82′ Ekdal.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (19′ Colley), Ferrari, Tonelli, Augello (81′ Leris); Candreva, Thorsby, Adrien Silva (46′ Ekdal), Jankto (46′ Damsgaard); Gabbiadini (57′ La Gumina), Quagliarella. A disposizione: Letica, Ravaglia, Rocha, Verre, Ramirez, Regini, Yoshida. Allenatore: Ranieri.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers (76′ Castillejo), Calhanoglu (90′ Krunic), Brahim Díaz (46′ Hauge); Rebic. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Conti, Kalulu, Maldini, Colombo, Duarte, Mionic. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Calvarese di Teramo. Assistenti: Vivenzi di Brescia e Liberti di Pisa. Quarto ufficiale: Aureliano di Bologna. VAR: Di Paolo di Avezzano. AVAR: Mondin di Treviso.

AMMONITI: Kessié, Adrien Silva, Jankto.