Connettiti con noi

Avversari

Il consiglio alla Sampdoria: «Vi svelo pregi e difetti del Napoli»

Pubblicato

su

L’ex attaccante del Napoli Emanuele Calaiò ha parlato della squadra azzurra, prossima avversaria della Sampdoria

L’ex attaccante azzurro Emanuele Calaiò ha commentato, ai microfoni di napolimagazine.com, il momento del Napoli, prossimo avversario della Sampdoria in campionato. Le sue dichiarazioni.

«Per difficoltà ed importanza, non essendo nemmeno il suo piede, mi è piaciuto tantissimo il gol mancino di Di Lorenzo al Crotone. Le altre reti sono state abbastanza semplici, tranne la punizione di Mertens anche se conosciamo bene le doti del belga. Insigne sicuramente lo vedo molto più maturo, si conferma un vero leader: oltre a dare tanto a livello tecnico, percorre tanti km al servizio della squadra, perfino in difesa. Lorenzo sta facendo bene anche in fase realizzativa. Pur essendo una squadra insidiosa, non si possono prendere tre gol dal Crotone. Occorre maggiore solidità, per questo penso che Rrahmani e Koulibaly possano garantire maggiore affidabilità. Gli errori di Maksimovic e Manolas sono stati gravi, anche per questione di concentrazione».