Connettiti con noi

News

Sampdoria Spezia 2-2: doppietta di Pobega, Keita salva i blucerchiati

Pubblicato

su

Al Ferraris, trentaseiesima giornata di Serie A 2020/21 tra Sampdoria e Spezia: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live del match

La Sampdoria scende in campo contro lo Spezia per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/21. I blucerchiati di Claudio Ranieri, reduci dalla roboante sconfitta subita per mano dell’Inter, non vanno oltre il pari contro gli Aquilotti. Doppio vantaggio di Pobega, doppia rimonta dei blucerchiati con Verre e Keita.


Sintesi Sampdoria Spezia 2-2 HIGHLIGHTS

Le immagini dallo spogliatoio del Ferraris.

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra le mura del Ferraris

5′ Fase di studio – Sampdoria e Spezia non si lasciano varchi a vicenda e chiudono qualsiasi linea di gioco per impedire sortite offensive agli avversari

8′ Colpo di testa di Piccoli – Saponara serve un pallone perfetto per la testa del compagno di squadra, pallone alto sopra la traversa

9′ Tiro di Bastoni – Il terzino si accentra e prova a calciare di destro, il pallone finisce tra le braccia di Audero

11′ Fuorigioco della Sampdoria – Jankto serve Candreva che va al tiro, Provedel si oppone. Si alza la bandierina del fuorigioco

15′ Gol di Pobega – Il centrocampista dello Spezia sfrutta una palla rimasta in area e con un tiro di potenza batte Audero

22′ Brivido Farias – Bereszynski si perde l’attaccante dello Spezia, che però non riesce a trovare lo specchio della porta. Pallone altissimo sopra la traversa

23′ Gol annullato a Piccoli – Piccoli sulla ribattuta di Audero spinge il pallone in rete, si alza la bandierina dell’assistente guardalinee

31′ Palo di Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria lascia partire il tiro e il pallone sbatte sul palo, sulla ribattuta Verre mette in rete ma si alza la bandiera del fuorigioco

32′ Gol di Verre – La rete del centrocampista della Sampdoria viene convalidata dal VAR, i blucerchiati conquistano il pareggio

37′ Tiro di Verre – Il centrocampista della Sampdoria prova la conclusione di potenza. Il tiro è centrale e il pallone è preda di Provedel

45′ Recupero – Un minuto di extra-time

45’+1 Fine primo tempo – Duplice fischio dell’arbitro che chiude la prima frazione di gioco sul risultato di 1-1 tra Sampdoria e Spezia

45′ Inizia il secondo tempo – Primo pallone toccato dai blucerchiati

52′ Parata di Audero – Ottimo pallone di Pobega, colpo di testa che è preda del portiere della Sampdoria

54′ Tiro di potenza di Ferrer – Il terzino destro libera il tiro, Audero respinge il pallone

61′ Cambio per Ranieri – Fuori Gabbiadini, dentro Keita

65′ Tiro di Keita – L’attaccante della Sampdoria prova la conclusione di potenza, il pallone esce di poco a lato del palo

69′ Palo di Farias – Gyasi si porta a tu per tu contro Audero, ma decide di servire Farias meglio piazzato. L’attaccante dello Spezia colpisce di esterno e il pallone va a sbattere sul palo

73′ Gol di Pobega – Il centrocampista dello Spezia beffa la difesa e batte Audero con un diagonale sul secondo palo

79′ Gol di Keita – Ottimo pallone di Yoshida, Keita colpisce di potenza mettendo il pallone sotto la traversa

90′ Recupero – Tre minuti di extra-time

90’+3′ Termina il match – Finisce con il risultato di 2-2 la partita tra Sampdoria e Spezia


Migliore in campo: Verre PAGELLE


Sampdoria Spezia 2-2: risultato e tabellino MOVIOLA

MARCATORI: 15′ 73′ Pobega, 32′ Verre, 79′ Keita.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Ekdal, Jankto; Verre (66′ Damsgaard); Quagliarella, Gabbiadini (61′ Keita). A disposizione: Letica, Torregrossa, Ramírez, Rocha, Askildsen, Thorsby, Regini, La Gumina, Ferrari, Léris. Allenatore: Ranieri.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Terzi, Bastoni; Maggiore (86′ Verde), Sena (75′ Agudelo), Pobega (74′ Estevez); Farias, Piccoli (45′ Gyasi), Saponara. A disposizione: Zoet, Marchizza, Galabinov, Agoume, Capradossi, Ismajli, Dell’Orco, Vignali. Allenatore: Italiano.

ARBITRO: Maresca di Napoli. Assistenti: Fiore di Barletta e Vono di Soverato. Quarto ufficiale: Ayroldi di Molfetta. VAR: Fabbri di Ravenna. AVAR: Alassio di Imperia.

AMMONITI: Maggiore, Verre, Farias, Ekdal.