Connettiti con noi

News

Sampdoria-Roma 0-1: basta un gol, la decide Mkhitaryan

Pubblicato

su

Al Ferraris, il match valido per la 31a giornata di Serie A 2021/2022 tra Sampdoria e Roma: sintesi, risultato, moviola e cronaca live

La Sampdoria dopo aver strappato tre punti fondamentali contro il Venezia in ottica salvezza torna a giocare tra le mura del Ferraris contro la Roma. La squadra blucerchiata non riesce a trovare nemmeno il pareggio e perde a causa del gol di Mkhitaryan.


Sintesi Sampdoria Roma 0-1 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra Sampdoria e Roma

2′ Ci prova Thorsby – Il centrocampista servito da Bereszynski prova la conclusione in porta. Pallone alto sopra la traversa

4′ Ci prova Ibanez – Sugli sviluppi di un calcio piazzato ci prova Ibanez, il pallone finisce di poco sopra la traversa

11′ Sospetto tocco di mano di Colley – Il difensore della Sampdoria, in scivolata, chiude la traiettoria alla Roma. Il pallone viene toccato con il piede e poi picchia sulla mano. Ovviamente il tocco è stato giudicato correttamente involontario. Nessun estremo per il calcio di rigore.

21′ Tiro di Caputo – L’attaccante della Sampdoria, servito da Sensi, gira in porta. Rui Patricio blocca a terra

26′ Gol di Mkhitaryan – L’attaccante della Roma, sfrutta un ottimo allungo di Abraham e mette il pallone in rete

37′ Abraham ci prova – L’attaccante della Roma ci prova, il pallone finisce sull’esterno della rete

45′ Termina il primo tempo – Le squadre vanno a riposo con il risultato di 1-0 per la Roma

45′ Tutto pronto per il secondo tempo – Squadre in campo per la seconda parte di match

60′ Doppio cambio per Giampaolo – Fuori Murru e Rincon, dentro Vieira e Augello

64′ Ci prova Sabiri – Il trequartista della Sampdoria, prova a girare il pallone in rete. Para a terra Rui Patricio

78′ Ci prova Abraham – L’attaccante della Roma, con un buon taglio, prova a calciare ma non trova la porta


Migliore in campo: Mkhitaryan PAGELLE


Sampdoria Roma 0-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 26′ Mkhitaryan.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari (90′ Yoshida), Colley, Murru (60′ Augello); Thorsby (72′ Trimboli), Rincon (60′ Vieira), Candreva; Sensi (45′ Quagliarella); Sabiri, Caputo. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Supriaha, Askildsen, Magnani, Di Stefano. Allenatore: Giampaolo.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Sergio Oliveira (91′ Kumbulla), Cristante, Zalewski (80′ Vina); Pellegrini (91′ Bove), Mkhitaryan; Abraham (80′ Shomurodov). Allenatore: Mourinho.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo. Assistenti: Bresmes di Bergamo e Vecchi di Lamezia Terme. Quarto ufficiale: Santoro di Messina. VAR: Nasca di Bari. AVAR: Costanzo di Orvieto.

AMMONITI: Ibanez Bereszynski, Sergio Olivera, Sabiri, Pellegrini.